ALLA SCOPERTA DELL’ALBANIA

Ricca di verde, acqua, tradizione , buon cibo e un mare meraviglioso.
Sei pronto per un’esperienza adrenalinica immerso nelle spettacolari rapide dell’Albania?
Una vacanza piena di sport e avventura.

Unisciti a noi per un viaggio di rafting indimenticabile dal 12 al 16 settembre 2024 tra paesaggi mozzafiato e acque cristalline!

Programma

GIORNO 1
Partenza il 12 settembre dall’Aeroporto Internazionale di Pisa alle ore 9:10 per Tirana, con arrivo alle 11:35. Sbrigate le formalità doganali, trasferimento a Berat.

Sosta per pranzo lungo la strada.
Arrivati effettueremo il nostro check-in in Castel Park Hotel.
Nel pomeriggio, una guida ci accompagnerà nella scoperta di questa meravigliosa città attraversata dal fiume Osimo. Il castello e i quartieri storici di Gorica e Mangalem.
Vi troverete circondati da piccole casette bianche addossate le une alle altre, tutte ovviamente ornate dalle tipiche finestre.
Passeggeremo lungo i suoi vicoli acciottolati, tra chiese e moschee.
Finita la nostra visita, rientreremo in Castel Park hotel per la cena (il miglior ristorante di Berat) e il pernottamento.
 
GIORNO 2
Dopo la tipica e abbondante colazione, partiremo con dei fuoristrada per raggiungere il monte Tomorr, il monte sacro dove intraprenderemo un meraviglioso trekking.
 
Il Tomorr con i suoi 2416 metri d’altezza, circondato solamente da pianure, è citato persino nell’Iliade di Omero e la sua storia è in qualche modo paragonabile solo a quella del Monte Olimpo.
 
Il pranzo sarà a sacco, ma avrà un sapore di casa poiché sarà preparato da una famiglia locale. Si tornerà infine Berat  per la cena e la notte. 

GIORNO 3 
Dopo colazione partiamo dalla bellissima Berat verso Përmet, la città delle rose.
 
Il distretto di Përmet si trova nel cuore della valle di Voiussa (Vjosa) ed è circondato da meravigliose montagne caratterizzate da particolare flora e fauna.
Una volta arrivati effettueremo il check-in nel nostro albergo e subito una bella discesa in rafting che avverrà sul fiume Vjosa.
 
Il Vjosa nasce in Grecia, attraversa l’Albania senza argini per 272 chilometri, snodandosi tortuosamente tra i Balcani e sfociando nel canale di Otranto,  è noto per essere l’ultimo grande fiume europeo a non aver mai conosciuto l’intervento dell’uomo.
Sui nostri gommoni, con guide esperte e certificate percorreremo un tratto di circa 10 km di fiume in tutta sicurezza fra rapide e canyon in un paesaggio selvaggio e incontaminato.
 
Tra una rapida e l’altra, ci sono momenti di calma in cui si può apprezzare la bellezza del paesaggio circostante. In questi tratti più tranquilli, è possibile lasciarsi cullare dalla corrente, rilassarsi e godere della serenità della natura selvaggia.
 
Dopo aver finito la discesa in rafting pranzeremo con i prodotti della zona per poi trasferirsi per una esperienza di relax nelle antiche terme Benje. Sono una piccola meraviglia della natura che l’uomo ha scoperto da millenni e, per ora, conservato ad uno stato quasi naturale. 

L’alloggio per la notte e la cena saranno a Përmet.

GIORNO 4
Dopo la nostra colazione ci dirigeremo ancora sul fiume Vjosa per un altra emozionante discesa  in packraft con partenza nel tratto a valle di Përmet: un tratto di circa 8km.

Man mano che i packraft si avvicino alle prime rapide, l’adrenalina inizia a salire. Le onde spumeggianti e i vortici sembrano sfidarci  a navigarle con destrezza. Ogni colpo di pagaia è cruciale. 
 
La discesa continua alternando emozionanti tratti di rapide e momenti di quiete. 
Al termine della discesa, il senso di avventura e la bellezza selvaggia del fiume Vjosa lasciano un ricordo indelebile.
Terminata la discesa pranzeremo con prodotti della zona per poi trasferirsi ad Argirocastro chiamata “Città di Pietra”, è famosa per il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2005. Le abitazioni tradizionali, conosciute come “case torre”, risalgono al periodo ottomano e sono caratterizzate da tetti in ardesia, facciate in pietra grigia e ampie finestre che offrono viste panoramiche sulla valle sottostante.
 
Qui, tra botteghe artigiane e negozi di souvenir, si possono acquistare prodotti locali come tessuti ricamati a mano, tappeti e utensili in rame. Per la cena e il pernottamento torneremo a Përmet.
 

GIORNO 5
Dopo la nostra colazione partenza per la città di Tirana dove passeremo alcune ore prima di andare all’aeroporto per rientrare in Italia.

 

PARTECIPA ALL’ESCURSIONE

Prenotazioni:

Telefono: (+39) 392 4923713
Email: info@rockonda.it